martedì, Giugno 28, 2022
HomeCronacaQuarant'anni fa l'uccisione di Piersanti Mattarella

Quarant’anni fa l’uccisione di Piersanti Mattarella

Agenpress. Piersanti Mattarella, presidente della Regione Sicilia, fu ucciso il 6 gennaio 1980 a Palermo su ordine di Cosa nostra.

Oggi, in ricordo di quell’efferato omicidio, è stata deposta una corona di fiori sul luogo dell’agguato, in via Libertà, nel centro di Palermo.

Presenti alla commemorazione i figli Bernardo e Maria, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il governatore Musumeci e il presidente Miccichè e il ministro per il Mezzogiorno Provenzano. Mentre all’Assemblea regionale siciliana si è svolta una seduta solenne, dove era presente il capo dello Stato, suo fratello.

- Advertisment -spot_img

articoli piu' letti