mercoledì, Giugno 29, 2022
HomePoliticaDimissioni Di Maio. Lombardi (M5S). "Siamo tutti necessari ma nessuno indispensabile"

Dimissioni Di Maio. Lombardi (M5S). “Siamo tutti necessari ma nessuno indispensabile”

Agenpress – “Ringrazio Luigi per l’impegno e la determinazione profusi in questi due anni e mezzo del suo mandato e dei risultati importanti che tutti insieme abbiamo raggiunto. A livello parlamentare i primi 3 obiettivi del nostro programma (reddito di cittadinanza, legge anticorruzione e abolizione dei privilegi della politica) sono stati tutti e 3 raggiunti in meno di due anni, insieme a molti altri”.

Così in un post Roberta Lombardi, componente, insieme a Vito Crimi, del Comitato dei garanti M5s, dove ringrazia “Luigi per l’impegno” e per “i risultati importanti che tutti insieme abbiamo raggiunto”.

“A livello comunale molti Comuni sono governati da maggioranze 5 stelle che fanno buona politica e a livello regionale tanti consiglieri come me, con caparbietà e tenacia, riescono a far entrare parte dei loro obiettivi nell’agenda politica di Giunte non nostre e farli diventare leggi.
La stessa forza e la stessa spinta propulsiva le dobbiamo impiegare da oggi fino agli Stati Generali, che io preferisco chiamare “Le Giornate dell’Orgoglio M5S”. Dobbiamo evolvere e dimostrare con l’esempio la rivoluzione culturale che andiamo predicando per anni: l’intelligenza collettiva al comando, il cittadino come sovrano e non suddito, la partecipazione come motore della vita politica di questo paese. Nuova organizzazione stimolata e decisa dal basso, nuovi traguardi da portare a casa. E subito dopo, disegnata insieme ai nostri attivisti la rotta e la nave con cui vogliamo seguirla, spiegare le vele e riaffrontare il mare aperto.
Gianroberto, quando parlavamo del futuro (e ho capito solo dopo la sua morte perchè ?) mi diceva “siamo tutti necessari ma nessuno indispensabile”. 

- Advertisment -spot_img

articoli piu' letti