venerdì, Luglio 1, 2022
HomeEsteroG7. Summit dei ministri degli Esteri in Germania. Invitate anche Ucraina e...

G7. Summit dei ministri degli Esteri in Germania. Invitate anche Ucraina e Moldavia


AgenPress – I ministri degli esteri  si sono riuniti  nella Germania settentrionale per un incontro di tre giorni incentrato sulla guerra della Russia contro l’Ucraina e sull’impatto più ampio che sta avendo in tutto il mondo, in particolare sui prezzi di cibo ed energia .

Il ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock, organizzatore dell’incontro, ha affermato che il conflitto è già diventato una “crisi globale” perché le spedizioni di colture di base sono bloccate in Ucraina, un importante esportatore agricolo.

“Venticinque milioni di tonnellate (27,5 milioni di tonnellate statunitensi) di grano sono attualmente bloccate nei porti ucraini, in particolare a Odesa”, ha affermato Baerbock. “Grano che è cibo per milioni di persone in tutto il mondo, e che è particolarmente urgente nei paesi africani e in Medio Oriente “.

“Ecco perché stiamo discutendo su come sbloccare il blocco del grano esercitato dalla Russia, come possiamo portare il grano nel mondo”, ha aggiunto.

Baerbock ha avvertito che anche il cambiamento climatico è un fattore nell’emergenza alimentare globale della birra, ed è un altro argomento che i ministri intendono discutere durante il loro incontro a Weissenhaus, una località sulla costa tedesca del Mar Baltico a nord-est di Amburgo.

Circa 3.500 agenti di polizia sono stati dispiegati sul luogo dell’evento per garantire la sicurezza.

I ministri degli Esteri dell’Ucraina e della vicina Moldova, che temono possa diventare il prossimo obiettivo dell’aggressione russa, sono stati invitati a partecipare all’incontro come ospiti. Il ministro degli Esteri indonesiano, il cui Paese presiede il Gruppo delle 20 principali economie quest’anno, dovrebbe partecipare a distanza per parte della riunione venerdì, quando le relazioni con la Cina saranno all’ordine del giorno.

Parlando  a Berlino, il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha accolto con favore le recenti decisioni del governo tedesco di rafforzare il sostegno militare al suo paese.

“Vediamo una dinamica positiva e positiva”, ha detto Kuleba ai giornalisti dopo un incontro con i legislatori tedeschi. “Dobbiamo assicurarci che questa dinamica positiva venga mantenuta”.

Kuleba ha affermato di considerare un “segnale di forza” il fatto che il Partito socialdemocratico di centrosinistra del cancelliere Olaf Scholz abbia abbandonato la sua opposizione alla fornitura di armi pesanti all’Ucraina.

L’articolo G7. Summit dei ministri degli Esteri in Germania. Invitate anche Ucraina e Moldavia proviene da Agenpress.



Source link

- Advertisment -spot_img

articoli piu' letti