martedì, Agosto 16, 2022
HomecinaTaiwan. La Cina ha simulato attacchi contro l’isola. Rilevati 4 droni intorno...

Taiwan. La Cina ha simulato attacchi contro l’isola. Rilevati 4 droni intorno all’isola di Kinmen


AgenPress – Taiwan ha dichiarato sabato che le esercitazioni militari cinesi sembrano simulare un attacco all’isola autogovernata, dopo che più navi da guerra e aerei cinesi hanno attraversato la linea mediana dello Stretto di Taiwan in seguito alla visita a Taipei della presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi che ha fatto infuriare Pechino .

Le forze armate di Taiwan hanno emesso un allarme, inviato pattuglie aeree e navali intorno all’isola e attivato sistemi missilistici terrestri in risposta alle esercitazioni cinesi, ha affermato il Ministero della Difesa nazionale di Taiwan.

La Cina ha lanciato esercitazioni militari  dopo il viaggio di Pelosi a Taiwan all’inizio di questa settimana, affermando di aver violato la politica della “Cina unica”. La Cina vede l’isola come una provincia separatista da annettere con la forza, se necessario, e considera le visite a Taiwan di funzionari stranieri come un riconoscimento della sua sovranità.

L’esercito di Taiwan ha anche affermato di aver rilevato quattro droni  che volavano nelle vicinanze della contea al largo di Kinmen venerdì notte e di aver sparato razzi di avvertimento in risposta.

Secondo il Kinmen Defense Command di Taiwan, i quattro droni, che Taiwan credeva fossero cinesi, sono stati avvistati sulle acque intorno al gruppo di isole Kinmen e alla vicina isola di Lieyu e all’isolotto di Beiding.

Kinmen, noto anche come Quemoy, è un gruppo di isole a soli 10 chilometri (6,2 miglia) a est della città costiera cinese di Xiamen nella provincia del Fujian nello Stretto di Taiwan, che divide le due parti che si sono divise durante la guerra civile nel 1949.

“Il nostro governo e le nostre forze armate stanno monitorando da vicino le esercitazioni militari cinesi e le operazioni di guerra dell’informazione, pronti a rispondere se necessario”, ha affermato in un tweet il presidente di Taiwan Tsai Ing-wen.

“Chiedo alla comunità internazionale di sostenere la Taiwan democratica e fermare qualsiasi escalation della situazione della sicurezza regionale”, ha aggiunto.

Le esercitazioni militari cinesi sono iniziate giovedì e dovrebbero durare fino a domenica. Finora, le esercitazioni hanno incluso attacchi missilistici su obiettivi nei mari a nord ea sud dell’isola in un’eco delle ultime grandi esercitazioni militari cinesi nel 1995 e 1996 volte a intimidire i leader e gli elettori di Taiwan.

Taiwan ha messo in allerta i suoi militari e organizzato esercitazioni di protezione civile, mentre gli Stati Uniti hanno dispiegato numerose risorse navali nell’area.

L’articolo Taiwan. La Cina ha simulato attacchi contro l’isola. Rilevati 4 droni intorno all’isola di Kinmen proviene da Agenpress.



Source link

- Advertisment -spot_img

articoli piu' letti